Home » Istruzione » Normativa » 2012 » Aprile » prot1624_12
 
 
Prot. MIURAOODGSSSI n. 1624/RU/U
 

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Direzione generale per gli studi, la statistica e i sistemi informativi
e
Direzione generale per il personale scolastico

Roma, 4 aprile 2012

Oggetto: Professionalità docenti a tempo indeterminato – Aggiornamento anagrafe


Nel corso dell'anno scolastico 2010/2011, è stata realizzata un'importante attività di aggiornamento dell'anagrafe della professionalità docente, grazie al particolare impegno delle istituzioni scolastiche che hanno verificato ed integrato, nell'area "Fascicolo personale" del SIDI, le informazioni concernenti ciascun docente a tempo indeterminato in servizio presso la propria istituzione. In questo modo è stato possibile dare nuovo impulso a questa particolare area del SIDI, necessaria all'Amministrazione per la realizzazione dei propri fini istituzionali.
Data la natura evolutiva e dinamica della professionalità dei docenti, soggetta a continui arricchimenti, si è ritenuto opportuno consentire ai docenti stessi di inserire direttamente, con cadenza annuale, gli aggiornamenti che riguardano la loro formazione, dichiarando gli ulteriori titoli culturali e professionali via via conseguiti.
Pertanto, a partire dal 5 aprile e fino al 30 aprile, è possibile per i docenti a tempo indeterminato aggiornare la propria scheda professionale.
La scheda, che già contiene le informazioni inserite dalle scuole in occasione della precedente rilevazione, può essere integrata ed eventualmente rettificata nelle parti inesatte o incomplete.
In particolare, il singolo docente può inserire i propri dati attraverso il sistema della "Presentazione On Line delle Istanze" (POLIS), raggiungibile dal link http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonline/index.shtml, all'interno del quale viene resa disponibile l'apposita sezione: "Scheda Professionalità Docente".

Per l'utilizzo della funzionalità web, sono previste due fasi:
1) registrazione a sistema "Istanze On Line";
2) compilazione della "Scheda professionalità docente".

Per quanto riguarda la fase della registrazione si precisa che è necessario utilizzare la casella di posta elettronica istituzionale (nome.cognome@istruzione.it).
Tenuto conto che il sistema POLIS viene già utilizzato in forma diffusa dai docenti per la presentazione di istanze di vario genere (mobilità, commissioni degli esami di Stato, concorsi) è da presumere che esista già il possesso delle credenziali per l'accesso al sistema. In caso contrario è indispensabile provvedere tempestivamente alla registrazione accedendo, dalla pagina Istruzione, alla funzione "Istanze on line" (procedura guidata). Per quanto riguarda, invece, la fase di compilazione della "Scheda professionalità docente", vengono messe a disposizione dei docenti una guida smart, che descrive sinteticamente i contenuti della rilevazione ed i passaggi da seguire, ed un manuale di dettaglio sulla procedura, entrambi scaricabili nell'area dedicata.
Il Servizio statistico si fa carico di pubblicare tempestivamente, per doverosa informazione, le risposte alle domande più frequenti (FAQ), formulate eventualmente dai docenti interessati.
Per le richieste di chiarimento, inerenti i dati da comunicare è possibile utilizzare la casella di posta elettronica istituzionale:

professionalita.docente@istruzione.it

oppure è possibile rivolgersi alla propria istituzione scolastica che provvederà a contattare i numeri telefonici dei referenti per l'Anagrafe Professionalità Docente del Servizio Statistico.



Il Direttore Generale
Luciano Chiappetta

Il Direttore Generale
Emanuele Fidora



 Destinatari
Ai docenti a tempo indeterminato
delle scuole statali di ogni ordine e grado
LORO SEDI