Home » Istruzione » Normativa » 2009 » prot495_09
 
 
Prot. N. AOODGSC/495
 

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione
Ufficio VII

Roma, 27 gennaio 2009

Oggetto: Campagna di comunicazione per l’educazione alla sicurezza stradale. A.s. 2008-2009


Prosegue, anche per il corrente anno scolastico, la campagna di comunicazione per l’educazione alla sicurezza stradale, avviata nel marzo 2008 e finalizzata a promuovere la cultura della sicurezza stradale nelle scuole e presso i giovani di ogni fascia di età.

La campagna di comunicazione è rivolta in particolare ai bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni e tra i 6 e i 12 anni, ed è inserita all’interno della programmazione televisiva per bambini che va in onda sulla TV generalista di Rai 3 nei giorni feriali dalle ore 15,00 alle ore 17,00 e la domenica dalle ore 7,30 alle 9,30.

Le istituzioni scolastiche vorranno segnalare le iniziative realizzate a livello provinciale e regionale nell’ambito dell’educazione stradale, affinchè possa esser dato loro risalto all’interno della programmazione prevista. Considerata la destinazione finale delle segnalazioni che saranno effettuate, si prega di voler inviare quelle maggiormente significative.

Le segnalazioni potranno essere effettuate inviando materiali ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

edustrada2008@rai.itraitrebambini@rai.it
screensaver@rai.itgtragazzi@rai.it


In particolare, per quanto attiene alla trasmissione GT Ragazzi, si ritiene utile fornire anche un indirizzo di posta ordinaria:

Gt Ragazzi CPTV - Rai Saxa Rubra, Largo Villy De Luca, n. 4 - 00189 Roma - Palazzina C, stanza 014 - fax 06.33171630.

Si pregano le SS.LL. di voler dare alla presente nota massima diffusione presso gli alunni e i giovani frequentanti le scuole di ogni ordine e grado, volendo suscitare in loro, nei modi ritenuti opportuni, una riflessione consapevole sui temi di cui trattasi.

f.to IL VICEDIRETTORE GENERALE
Sergio Scala

 Destinatari
Ai Direttori Generali
degli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI

Agli Intendenti e Sovrintendenti
delle Province autonome
di Trento e Bolzano e della Regione Val d’Aosta
LORO SEDI

Ai Dirigenti degli Uffici scolastici provinciali
LORO SEDI

Ai Dirigenti scolastici
LORO SEDI