Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2009 » cs140409
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 11 aprile 2009

Il MIUR istituisce due conti correnti per la ricostruzione di scuole e università de L'Aquila

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha attivato due conti correnti per raccogliere contributi per la ricostruzione delle scuole e dell'università distrutte dal sisma. E' indispensabile ripristinare le funzioni delle scuole e dell'università nella provincia de L'Aquila perché le popolazioni colpite dal terremoto possano iniziare il ritorno a una vita normale. Nessuna comunità può esistere senza il sostegno dell'infrastruttura per eccellenza, quella dell'istruzione. Le famiglie possono pensare di riorganizzare la propria vita solo se esistono scuole sicure e funzionanti cui affidare i propri figli. L'Aquila è una città universitaria; la presenza di studenti provenienti da ogni parte d'Italia, una comunità che ha pagato per il terremoto un prezzo di vite umane altissimo, è una sua fondamentale caratteristica culturale, sociale, economica. E' dunque necessario che le scuole di quell'area, l'ateneo e le strutture per ospitare gli studenti che sono state distrutte riprendano a vivere il più presto possibile. Il Miur ha attivato due conti correnti dove è possibile versare contributi economici. Il primo conto è finalizzato alla raccolta di fondi per le scuole; il secondo raccoglie fondi per la ricostruzione dell'università. I codici IBAN sono i seguenti:

  • MINISTERO ISTRUZIONE - LA SCUOLA PER L'ABRUZZO
    IBAN: IT-06-S-07601-03200-000095897930

  • MIUR PRO UNIVERSITA' DELL'AQUILA
    IBAN: IT-42-N-07601-03200-000095897989