Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2014 » cs140614
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 14 giugno 2014

Specializzazioni mediche, Giannini soddisfatta:
“Si inverte rotta”

Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini, esprime “soddisfazione” per la norma approvata ieri in Consiglio dei Ministri che consente l'innalzamento del numero dei contratti per le scuole di specializzazione medica da 3.300 a 5.000.

“Con questo provvedimento - sottolinea Giannini - si inverte la rotta e si concretizza un lavoro fatto nell’esclusivo interesse dei giovani medici”. La norma approvata ieri prevede anche che la revisione della durata delle scuole di specializzazione entrerà in vigore a partire dal prossimo anno accademico.