Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2009 » cs160909
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 16 settembre 2009

Gelmini incontra il prof. Iavarone,
costretto a trasferirsi negli USA per portare avanti sue ricerche


Il ministro Mariastella Gelmini ha incontrato questo pomeriggio Antonio Iavarone, professore di Neurologia e Patologia all’Institute for Cancer Genetics della Columbia University Medical School di New York. Dopo aver denunciato il nepotismo dell’università italiana, nel 2000 Iavarone fu costretto a trasferirsi negli Stati Uniti per continuare i suoi studi sui tumori al cervello dei bambini. Lo scorso agosto ha realizzato una scoperta che potrebbe portare a nuove terapie contro i tumori al cervello e le malattie neurologiche.
Con il ministro Gelmini – ha affermato il prof. Iavarone - abbiamo discusso di Università e Ricerca in Italia, della creazione di Centri di Ricerca d’eccellenza e di come spezzare il regime clientelare che vige nelle università italiane”.