Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2014 » cs190914bis
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 19 settembre 2014

Il 23 settembre al Miur
Presentazione del sistema di Monitoraggio e valutazione degli Istituti Tecnici superiori

Il giorno 23 settembre 2014, dalle ore 9.00 alle ore 14.00, presso la Sala della Comunicazione del MIUR, verrà presentato il Sistema di monitoraggio e di valutazione dei percorsi formativi, realizzati dalle Fondazioni degli Istituti Tecnici Superiori - I.T.S. nell’ambito dei piani territoriali adottati per ogni triennio dalle Regioni in relazione alla programmazione dell’offerta formativa di Istruzione e formazione tecnica superiore.

“È un momento importante – sottolinea il Sottosegretario Toccafondi – perché nel corso dell’evento saranno illustrate ai referenti delle Fondazioni degli ITS, ai Direttori generali degli Uffici Scolastici Regionali, ai Direttori dei competenti assessorati Regionali le modalità ed i criteri di attuazione del sistema che ha messo a punto le modalità di applicazione degli indicatori di realizzazione e di risultato per poter accedere ad ulteriori finanziamenti. Si viene a realizzare così un sistema di premialità per quegli ITS virtuosi che hanno saputo equipaggiare gli studenti di quelle competenze utili per inserirsi con successo e in modo permanente nel mondo del lavoro. Si chiude l’era dei finanziamenti a pioggia: gli ITS avranno la loro ‘pagella’ e per i migliori scatterà un premio”.

L’INDIRE, incaricata dell’elaborazione del sistema, illustrerà in dettaglio i contenuti e le procedure di rilevazione che verranno applicate ai percorsi delle 74 Fondazioni sino ad oggi costituite.

Il sistema ITS ha prodotto numeri significativi che ne sottolineano l’importanza strategica:

  • 74 ITS, di cui 10 di nuova costituzione in partenariato con 251 Istituti Scolastici, 510 Imprese/Associazioni d’Imprese, 125 Università/Centri di ricerca, 208 Enti di Formazione, 153 Enti Locali;
  • 2 I.T.S. della Regione Veneto hanno istituito Sedi operative in Lombardia, nell’ambito della programmazione multiregionale lombarda;
  • 231 percorsi attivati e 4.800 corsisti al 31 dicembre 2013;
  • più di 100 nuovi percorsi programmati e 2.000 corsisti per il 2014;
  • 107 percorsi conclusi con n. 1.968 diplomati, di cui il 24% ragazze;
  • su un campione di n. 68 percorsi conclusi, per un totale 1.214 diplomati, risulta già occupato il 64,66 dei corsisti;
  • € 75.310.000 i finanziamenti nazionali al 2014.

L’incontro sarà anche l’occasione per un confronto sul tema Scuola Lavoro contenuto nel documento “La buona scuola” in relazione agli ITS, attraverso l’intervento di quanti operano nel sistema ed hanno in questi anni contribuito a costituirlo e consolidarlo.

Allegati
ProgrammaScarica