Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2009 » cs201109
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 20 novembre 2009

Il ministro Gelmini a Torino

Questa mattina il ministro Gelmini si è recato a Pianezza (TO), per fare visita alla famiglia di Vito Scafidi, nel primo anniversario della morte del giovane nel crollo del Liceo Darwin di Rivoli. All’incontro con i genitori del ragazzo erano presenti anche il dirigente scolastico dell’Istituto Darwin Maria Torelli, il presidente del consiglio d’istituto, il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Giuseppe De Sanctis e il presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta.

“Sono felice che si possa intitolare a Vito il nuovo istituto d’istruzione superiore – ha dichiarato il ministro - Ogni volta che ricordo quanto è successo l’anno scorso, è un colpo al cuore ma quest’anno non è passato inutilmente. Si è fatto molto per la sicurezza dell’edilizia scolastica in Italia e si continuerà a fare di tutto per mettere in sicurezza tutti gli istituti. Un pensiero particolare va alla famiglia di Vito che ha dimostrato, in questo anno, grande dignità e grande compostezza nel dolore”.

Nel pomeriggio, a Torino, il ministro ha partecipato ad un incontro presso la Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo. Nella riunione, il ministro ha ascoltato i progetti educativi e didattici della Fondazione ed ha esposto il lavoro che il Ministero sta svolgendo nel campo della scuola.

In seguito, il ministro ha visitato il Centro Ricerca FIAT di Orbassano (TO). L’amministratore delegato Sergio Marchionne l’ha accompagnata nella visita delle strutture d’eccellenza del Centro e c’è stato uno scambio d’opinioni su alcuni progetti di ricerca importanti per il Paese e per il mondo.

Il ministro è poi intervenuto ad un incontro presso la sede della Fondazione Agnelli, a Torino. Erano presenti John Elkann e il direttore Andrea Gavosto e c’è stato un confronto sulla situazione della scuola in Italia.