Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2015 » cs201115ter
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 20 novembre 2015

Stabilità, Giannini: “Bene lavoro Senato.
Modifiche importanti per Scuola e Università”

“La legge di stabilità approvata oggi in Senato mostra grande attenzione alle esigenze del mondo della Scuola e dell’Università. Sono particolarmente soddisfatta per il lavoro di arricchimento del testo fatto dai colleghi senatori”. Lo dichiara il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini.

“Come Governo abbiamo fortemente voluto misure incentrate sul merito e sulla valorizzazione dei giovani come le 500 cattedre di eccellenza per l’Università, il piano per assumere 1.000 nuovi ricercatori nelle Università e negli Enti di Ricerca, la stabilizzazione del numero delle borse di specializzazione in Medicina che diventano 6.000 all’anno - prosegue Giannini -. Con le misure per lo sblocco degli scatti dei professori universitari, per la premialità degli atenei, per le scuole paritarie, per sostenere le famiglie bisognose nell'acquisto dei libri di testo, per le borse di studio il provvedimento si è arricchito di ulteriori finanziamenti a favore dei nostri settori che proseguono il cammino cominciato con la Buona Scuola. Dopo anni di tagli si torna a investire in ambiti che consideriamo strategici per il Paese”.