Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2009 » cs210509_ter
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 21 maggio 2009

Scuola, ad aprile assenze del personale in calo rispetto allo stesso mese dell’anno scorso

Prosegue il trend in diminuzione dei giorni di assenza per malattia del personale della scuola. Il calo ad aprile di quest’anno rispetto allo stesso mese del 2008 è stato del 37,3% per gli insegnanti e del 32,7% per il personale amministrativo, tecnico e ausiliario. Questi dati si modificano leggermente se si considerano i giorni effettivi di lavoro, ridotti nell’aprile 2008 a causa delle consultazioni elettorali e nell’aprile di quest’anno per le festività pasquali. Alla luce di queste interruzioni, le assenze per malattia, ad aprile 2009 rispetto ad aprile 2008, diminuiscono del 26,5% per i docenti e del 34,8% per il personale Ata. Il maggior calo si rileva nelle assenze per malattia dei docenti della scuola dell’infanzia (-42%) e, per quanto riguarda l’area geografica è, ancora una volta, al centro e al meridione che si rileva la maggior diminuzione per gli insegnanti, pari, per le due aree, a circa -38%; per il personale Ata invece si rileva la maggior diminuzione al centro e al nord-ovest con un -34%. Anche questi ultimi 3 dati si modificano se consideriamo la correzione per i giorni lavorativi effettivi, e diventano rispettivamente: -27,5% (docenti infanzia), circa -28% (docenti centro e meridione) e -36,1% (personale Ata del centro e nord-ovest). Notevole diminuzione anche degli eventi, cioè dei periodi di assenza per malattia di un numero di giorni consecutivi superiore a dieci: -25% per i docenti e -16,7% per gli Ata, contro rispettivamente un -7,4% e un -9,5% nel mese di marzo. L’elaborazione dei dati, effettuata dal Servizio Statistico, ha riguardato il 97,5% delle Istituzioni Scolastiche Statali chiamate a rispondere alla rilevazione.



 Allegati
 Le assenze del personale della scuola:
risultati del monitoraggio mensile (aprile 2009)
Scarica