Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2015 » cs220715
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 22 luglio 2015

#IoStudioDay, al Miur la Giornata della Carta dello Studente
7 milioni le card distribuite dal 2008
Toccafondi: "50.000 convenzioni stipulate
per accedere a libri, viaggi, spettacoli. La daremo a tutti i ragazzi"

Sette milioni di carte distribuite dal 2008 ad oggi, 1 milione di studenti registrati on line, quasi 50mila dealer convenzionati. Sono solo alcuni dei numeri della carta "IoStudio – la Carta dello Studente", il progetto del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nato per dotare i giovani di uno strumento in grado di attestare lo status di studente e di agevolare l'accesso a beni e servizi di interesse culturale e sociale, supportando, così,  il diritto allo studio e favorendo l'inclusione. Questa mattina, al Miur è stato fatto un bilancio dell'iniziativa con i principali partner del progetto. Ai lavori ha preso parte il Sottosegretario all'Istruzione Gabriele Toccafondi.

"La carta è uno strumento che funziona, i numeri emersi oggi parlano chiaro – ha spiegato Toccafondi - Da sette anni con "IoStudio" mettiamo in contatto i ragazzi con la realtà ed è fondamentale che la scuola leghi sempre più gli studenti con il mondo esterno". Toccafondi ha annunciato l'obiettivo del Miur di allargare ed aumentare la diffusione della carta: "Vogliamo arrivare a tutti gli alunni, tutti devono conoscere questa opportunità. Invito inoltre le istituzioni del territorio, i partner e le realtà associative ad intraprendere un percorso condiviso di costruzione di nuove proposte e nuove iniziative per gli studenti da promuovere in sinergia".

Dal cinema al teatro. Ma anche tecnologia, libri, viaggi, telefonia. Sono quasi 50.000 le convenzioni stipulate per "IoStudio". Circa 20.000 quelle strette direttamente dal Miur a cui bisogna aggiungere le 27.000 del circuito Bancoposta. "IoStudio" è un progetto nato nel 2008 ed è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Ad oggi le Carte distribuite sono state 7 milioni. "IoStudio" è anche un canale di dialogo tra il Miur e gli studenti: il portale web dedicato conta, mediamente, 4 milioni di visualizzazioni al mese e 1 milione di studenti registrati. Sono 60.000 i fan su Facebook e 4.000 circa le richieste mensili di informazioni tramite i principali canali social.

Per l'anno scolastico 2015-2016, con l'ampliamento dei servizi della Carta e con il potenziamento del diritto allo studio promosso da "La Buona Scuola", verranno stampate 1.700.000 nuove Carte dello Studente. A settembre partirà anche una nuova campagna di comunicazione "Back to School! La cultura è a portata di mano" che prevede iniziative nell'ambito educational  con la progettazione e la realizzazione di nuovi percorsi dedicati agli alunni. Ma anche la possibilità per 15 studenti di essere selezionati per "IoStudio CreativeLAB", la redazione junior di "IoStudio".


 Allegati
  LocandinaScarica