Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2009 » cs240409_bis
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 24 Aprile 2009

Scuola, Miur e FoNAGS: lavorare in sinergia per aiuto concreto a famiglie abruzzesi

Si è tenuto questa mattina presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca il Forum Nazionale delle Associazioni dei Genitori della Scuola (Age, AGeSC, Cgd, Faes, Moige) per fare il punto sulle iniziative già realizzate e su quelle da avviare a favore delle scuole e delle famiglie colpite dal terremoto dello scorso 6 aprile.

Obiettivo di questo incontro è stato quello di individuare una strategia comune per avviare e coordinare le attività didattiche e sociali da realizzare in Abruzzo. Pur nell’autonomia operativa di ciascuna associazione si è deciso di lavorare in sinergia. Il coordinamento è affidato alla Direzione Generale per lo studente, l’integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del Ministero dell’Istruzione che si farà carico di individuare le richieste più urgenti e le azioni da mettere in campo per dare risposte immediate ai bisogni di genitori e studenti abruzzesi.

"Le famiglie di tutta Italia per le famiglie abruzzesi" è il motto che spinge il FoNAGS a mettere a disposizione la rete delle associazioni dei genitori, la sensibilità educativa e sociale maturata in anni di esperienza e a lavorare in coordinamento con il Ministero dell’Istruzione per le popolazioni colpite dal terremoto.