Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2015 » cs270415
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 27 aprile 2015

Giannini a Riga per l’Asia-Europe Meeting (ASEM):
“Continuare a lavorare per sistemi istruzione integrati”

"Europa e Asia possono e devono continuare a cooperare per favorire lo sviluppo di sistemi di istruzione e formazione sempre più integrati, che consentano di assicurare agli studenti le competenze necessarie per entrare nel mondo del lavoro, di oggi e di domani, e di dare loro una formazione all'imprenditorialità”. Lo ha detto il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini intervenendo oggi a Riga all’incontro dei Ministri dell’Istruzione dell’ASEM, l’Asia-Europe Meeting, organizzato dalla Presidenza lettone del Consiglio dell'UE.

“Standard di qualità, ambienti di apprendimento innovativi, alternanza scuola-lavoro ma, soprattutto, programmi di mobilità più diffusi e partecipati – ha proseguito il Ministro - sono la chiave per raggiungere questo obiettivo. La riforma del sistema dell'istruzione in Italia mira allo stesso obiettivo e il nostro Paese intende, anche per questo – ha concluso - contribuire attivamente al processo ASEMME, la parte del Forum ASEM dedicata all’Istruzione". All'incontro di oggi hanno partecipato a livello politico 21 delle 55 delegazioni ASEM. La Commissione europea era rappresentata dal Commissario per l'Istruzione, Cultura, Gioventù e Sport, Tibor Navracsics.