Home » Ministero » La Ministra » Comunicati Stampa » 2010 » cs300310
 
 

Ufficio Stampa

Roma, 30 marzo 2010

Scuola, Miur: Non ridimensionato studio della Resistenza

Le indiscrezioni apparse oggi su un organo di informazione secondo le quali nei programmi scolastici sarebbe stato ridimensionato lo studio della Resistenza sono destituite di qualsiasi fondamento. Lo studio della Resistenza è importante ed è previsto dalle nuove Indicazioni nazionali, nell’ambito della storia della seconda guerra mondiale e della nascita della Repubblica.

La Resistenza dunque continuerà ad essere affrontata dagli studenti come momento significativo della storia d’Italia.